Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
02/06/17
02/04/17
19/02/17
10/02/17

Relitto Aereo B-24 (Friuli Venezia Giulia)

Scritto da divemania in data 09/11/11
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 5351

 

Il Consolidated B-24 Liberator era un bombardiere quadrimotore ad ala medio-alta (adottò un tipo di ala conosciuto come ala Davis, stretta ed allungata, che divenne una sua caratteristica distintiva insieme alla doppia deriva di forma ovale). Il B-24 venne inizialmente sviluppato e prodotto dall'azienda statunitense Consolidated Aircraft Corporation nella prima parte degli anni quaranta, e durante la guerra, fu costruito su licenza anche da altre aziende come Douglas, Ford e North American. Il Liberator è stato uno dei bombardieri americani più importanti. Terminò la guerra come l'aereo da guerra statunitense costruito nel maggior numero di esemplari nella storia.Ne vennero costruiti più di 18 000 esemplari.

Il sito di immersione si localizza a SO di Grado, in mare aperto (a circa 14,4 km dalla costa gradese), ad una profondità tra i 13 e i 15 m. Oggetto dell’immersione sono i resti di un B-24, un aereo della II Guerra Mondiale. Alcune testimonianze fanno risalire la caduta in mare al 30 gennaio del 1944. Molti resti sono stati “predati” e altri sono stati recuperati ed esposti come ricordo storico; una delle eliche costituisce infatti il monumento dedicato ai caduti della II Guerra Mondiale posto nella piazza di fronte al Comune di Grado.
Si suggerisce di raggiungere direttamente il fondo a 15 m di profondità, partendo dal punto
di immersione indicato sulla mappa, e di proseguire lungo la sagolatura presente sul fondo, lungo un percorso chiuso che termina nel punto di inizio. Dall’alto, quando la visibilità è buona, continua

Maggiori Informazioni: Scheda Immersione

 

Articoli correlati

 

Video correlati

 

 

I nostri Partner nelle vicinanze

Nome Città Categoria Distanza

Vuoi essere presente in questa scheda? Diventa Partner

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook