Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
02/06/17
02/04/17
19/02/17
10/02/17

Spedizione alle Filippine 2011

Scritto da divemania in data 15/09/11
Rating   Login per votare. Voti: 2  
| Commenti 0 | Visite 2614

 

Per uno come me, poco abituato a mettere per iscritto sentimenti ed azioni e che ultimamente passa la maggior parte del suo tempo sotto la superficie del mare, dove il silenzio la fa d a padrone , è davvero difficile cercare di raccontare la girandola di emozioni e di esperienze vissute durante questo Evento: Il 1st Philippines Dive Seafari 2011.

Siamo nelle Filippine, uno dei sei stati che costituiscono il famoso Triangolo d’oro del corallo,
il paese dove troviamo la più ricca biodiversità marina al mondo che da sola comprende i 3/4 di tutte le specie di coralli e più di 2000 specie di pesci e creature marine.

Il Dipartimento del Turismo delle Filippine ha perfettamente organizzato e coordinato questa manifestazione di livello internazionale che ha coinvolto dive center, dive club, fotografi e video operatori provenienti da tutto il mondo per portarli alla scoperta della ricchezza dei fondali e delle innumerevoli bellezze naturali di questo meraviglioso paese.

Sono state due settimane molto intense passate anzi “Volate” tra splendide immersioni ed escursioni in luoghi spettacolari , che mi hanno dato, tra l’altro, la possibilità di conoscere e di lavorare a stretto contatto con quelle che possiamo definire celebrità internazionali del professionismo subacqueo. Parliamo di operatori che abitualmente collaborano con il National Geographics o Discovery channels e che pubblicano i loro reportage sui libri del settore e nelle riviste specializzate.

“Small things make a big difference”, questo è stato il leitmotiv dell’intero evento, e quale paese, se non le Filippine, può rappresentare in pieno questo motto ?!? Quello nelle Filippine è un viaggio per chi sa davvero apprezzare le piccole cose, quelle che ti riempiono il cuore di emozioni, e che non trovi solo sott’acqua, ma anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni. Nelle bellezze naturali come nella semplicità e spontaneità dei gesti della popolazione filippina, che nella sua proverbiale ospitalità, dispensa sorrisi e cordialità: un paese dove davvero le piccole cose possono fare una grande differenza !!

A tutti i partecipanti, divisi in 4 gruppi, sono state assegnate altrettante regioni: noi siamo stati inviati ad un gruppo di isole, le Calamian nella parte nord di Palawan con base di partenza Coron !!! Luogo dal turismo ancora poco sviluppato, di una bellezza naturale davvero esuberante, altissime pareti calcaree circondano magnifiche lagune e piccole scogliere nascondono spesso l’ingresso di grotte e passaggi che portano a “laghi nascosti” !!
Ho già visitato posti straordinari durante i miei precedenti viaggi ma qui mi sento davvero come alice nel paese delle meraviglie !!!

Coron e nota soprattutto agli amanti di relitti, in quanto nelle sue acque si trova parte della flotta giapponese del Pacifico che è stata affondata dall’aviazione americana durante la Seconda Guerra Mondiale nella conquista delle Filippine. Sono per lo più mercantili e petroliere che misurano tra 120 e 180 metri di lunghezza che giacciono ora tra i 20 e i 50 m di profondità intorno alll’isola di Busuanga. Questi relitti sono in buono stato e facilmente accessibili anche al loro interno grazie all’immenso volume delle stive e brulicano di vita sottomarina ma che purtroppo non è sempre facile da fotografare a causa della visibilità non sempre ottima.

Durante la nostra settimana di permanenza nelle isole Calamian la nostra “missione” era quella di scoprire e valorizzare la microfauna marina di questo luogo magico …alla ricerca di nuovi siti di immersione , soggetti macro e critters da poter immortalare con le nostre macchine fotografiche; cercare quindi nell’intento degli organizzatori di proporre questa meta turistica anche agli amanti dell’estrema biodiversità tipica delle Filippine !!!
Il Bilancio è più che positivo, nelle nostre immersioni gli avvistamenti di soggetti interessanti non sono mancati e sicuramente nei prossimi anni gli incontri aumenteranno grazie
alla scoperta, magari, di nuovi punti di immersione e grazie soprattutto all’incremento dell’esperienza delle guide sub locali che ,da grandi esperti di relitti, stanno investendo per diventare anche ottime guide per un turismo tutto dedicato alla scoperta della barriera corallina e dei suoi abitanti.

La Conferenza di Manila di questo primo Dive Seafari è stata poi il giusto finale a coronamento di una settimana esaltante e appagante sotto tutti i punti di vista.
Tutti i partecipanti, ospiti d’onore, organizzatori ed addetti ai lavori si sono ritrovati all’Ayala Museum dove i relatori, personaggi del calibro di Dave Allen and Rick Morris per la sezione di Anilao, Bob Yin per Bohol, Bob Whorton per Coron, and Alex Wu per Davao hanno relazionato alla platea l’esperienza vissuta in questi giorni e fatto un bilancio più che positivo di tutta la manifestazione.
Ospiti d’eccezione poi, i talenti locali ,che nelle filippine non mancano, nomi molto noti come
Gutsy Tuason e Marissa Floirendo hanno dato il loro prezioso contributo allestedo due presentazioni con supporti foto e video di rara bellezza ed intesità !!

Ed ora, dopo aver relazionato la nostra fantastica esperienza in questo paese ancora tutto da scoprire, mi permetto un’ultima considerazione: nella vita non sempre si riesce ad ottenere il giusto riconoscimento, ma fortunatamente ci sono moment in cui si raccoglie anche molto di più di quanto seminato…ci vuole fortuna, è fuor di dubbio, ma questa esperienza per me è stata veramente la realizzazione di un sogno e le Filippine se ne sono rivelate il tramite : Un luogo dove i sogni possono diventare realtà !!!

E venuto a questo punto il momento dei ringraziamenti mai come questa volta sentiti e sinceri, a cominciare dal nostro angelo custode la sig.ra Val Congzon dell’ ufficio del turismo di Manila che ci ha organizzato, assistito, viziato e coccolato durante tutta la durata della manifestazione; un lavoro davvero prezioso che ci ha davvero fatto capire cosa vuol dire provare la cortese e famosa ospitalità filippina !! E Senza dimenticare Daniela e Attilia che sono state le vere artefici di questa avventura !!
Un doveroso grazie sopratutto a Pietro di fotosub per avermi fornito supporto,'attrezzatura e la possibilità di provare la nuova custodia Nauticam per la canon 550d !!
Grazie di Cuore a tutti !!

A presto !!!!

Copyright © 2011 Proprietà di Marcello Di francesco

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook