Login

 
 

Jackson Reef (Egitto)

Scritto da divemania in data 17/09/11
Rating   Login per votare. Voti: 2  
| Commenti 0 | Visite 4566

 

 

Lo Stretto di Tiran prende nome dall’omonima Isola di Tiran che chiude a sud il Golfo di Aqaba.

Tra la penisola del Sinai e l’isola di Tiran, riaffiorano fino alla superficie 4 reef : Gordon ,Thomas , Woodhouse e Jackson, che prendono I nomi dai 4 cartografi inglesi che per primi li hanno mappati.Sul primo e sull’ultimo hanno messo I fari per segnalare alle barche cargo la presenza dei reef. Il passaggio ad est si chiama Grafton e le barche cargo risalgono lo stretto di Tiran per proseguire il loro viaggio fino a Aqaba in Giordania o Eilat in Israele; mentre il passaggio ad ovest si chiama Enterprise e i cargo navigano da nord verso sud.

Fare immersioni a Jackson è come saltare in un sacchetto di coriandoli.
Sul giardino a sud un grosso corallo lattuga da inizio a uno spettacolare giardino di coralli che scende fino alla sella che unisce Jackson a Woodhouse. Spesso a pochi mt. è possibile incontrare le tartarughe che brucano gli alcionari, mentre a 28 mt. un anemone rosso attrae tanti fotografi. Immersione molto popolata..di gente ma splendida ugualmente x i suoi colori.
Quest’immersione è possibile effettuarla sia in Shamandura che semi-drift o drift.
Se fatta in drift,continua

Maggiori Informazioni: Scheda immersione 

Copyright © 2011 Proprietà del testo di Jessica de Vecchi, guida e istruttrice subacquea attualmente residente a Sharm el Sheikh dal 1998.

 

 

Articoli correlati

 

Video correlati

 

 

I nostri Partner nelle vicinanze

Nome Città Categoria Distanza

Vuoi essere presente in questa scheda? Diventa Partner

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook