Login

 
 

Isola di MAFIA (Tanzania)

Scritto da divemania in data 06/05/11
Rating   Login per votare. Voti: 3  
| Commenti 0 | Visite 8924

 


 

Mafia Island si trova a sud dell'isola principale, vicino al delta del fiume Rufiji; si estende per circa 70 chilometri di lunghezza e per 15 chilometri di larghezza. Pochi minuti di volo la dividono da Dar es Salaam, da Zanzibar e dalla riserva naturale del Selous National Park. Mafia è finora passata inosservata al turismo. All'estremo sud dell'isola c'è la baia di Chole, ancoraggio protetto e dall'acqua profonda, costellato di isole, banchi di sabbia e spiagge. Queste acque protette e chiare sono il luogo ideale per fare il bagno, praticare lo snorkelling o navigare. La baia di Chole, le foreste e le isole circostanti sono ora protette dal Parco Marino dell'Isola di Mafia, che è assistito dal Fondo Mondiale per la Natura. Il WWF ha annoverato questa isola tra quelle da monitorare per il controllo di alcune specie di tartarughe rare, in estinzione. 

Info Diving: Il miniarcipelago ospita uno degli habitat più ricchi del mondo, quasi interamente protetto da quando è stato creato il Mafia Island Marine Park (822 kmq di superficie), la più vasta area marina tutelata dell’Oceano Indiano, riconosciuta tale nel 1995. I suoi fondali ospitano un insieme unico e preziosissimo di ecosistemi comprendenti estuari, mangrovie, barriere coralline ricche di vita con oltre 400 specie di pesci identificate. La pesca è consentita solo in determinate zone, solo agli abitanti e solo con metodi tradizionali. Negli ultimi anni, soprattutto grazie alle scoperte dei sub e alla costruzione di qualche piccolo lodge (anche qui, un turismo attento all’impatto ambientale), è possibile vivere in questo straordinario ecosistema.  

Buon divertimento.

 

Video correlati

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook