Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
02/06/17
02/04/17
19/02/17
10/02/17

Lo Squalo Toro

Scritto da divemania in data 20/10/11
Rating   Login per votare. Voti: 3  
| Commenti 0 | Visite 12698

 

Lo squalo toro ( Carcharias taurus ) è un grosso squalo abitante delle acque costali di tutto il mondo con nomi diversi a seconda del luogo in cui abita.A discapito del suo aspetto è relativamente placido e si muove lentamente, nonostante questo rimane un ottimo nuotatore. Spesso, in italiano, viene confuso con il carcarino, a causa del nome inglese di quest'ultimo, bull shark. 

Distribuzione Lo squalo si raduna tipicamente nelle acque costiere, alla profondità di 10-60 metri, anche se è stato visto in profondità maggiori. Spesso si nasconde in buche e grotte durante il giorno ed esce la notte per mangiare. Ricerche indicano che generalmente lo squalo rimane entro un chilometro dal luogo di aggregazione, e vicino al fondo dell'oceano. Presente in tutto il mondo, nell'Atlantico, nel Pacifico e nell'Oceano Indiano.

Tra il 1950 e il 1960 era vicino all'estinzione nelle acque australiane dove ancora oggi è classificato come vulnerabile. 

Anatomia Il corpo è massiccio, con due larghe pinne dorsali, la coda è allungata con un lungo lobo superiore. Cresce fino alla lunghezza di 320 cm. Il maschio raggiunge la maturità quando è grande 210 cm e la femmina a 220 cm. 

Riproduzione La riproduzione è ovovivipara. La femmina ha due uteri. Dentro l'utero il giovane squalo formatosi per primo, mangia gli altri così generalmente da ogni gestazione (che può durare dai 6 ai 9 mesi) nascono uno/due esemplari. 

Info : wikipedia.org

 

Articoli correlati

 

Video correlati

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook