Strict Standards: Redefining already defined constructor for class Object in /home/divemani/public_html/cake/libs/object.php on line 63

Strict Standards: Non-static method Configure::getInstance() should not be called statically in /home/divemani/public_html/cake/bootstrap.php on line 47
Catturato un Longimanus a Sharm el Sheik - Divemania.it - Portale su

Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
05/06/19
05/06/19
04/05/19
26/04/19
21/04/19

Catturato un Longimanus a Sharm el Sheik

Scritto da divemania in data 02/12/10
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 5227

C'è confusione sulla notizia della cattura dello squalo che ha attaccato tre turisti russi e uno ucraino a Sharm el Sheik all'inizio di questa settimana, che ha portato al divieto di balneazione. 

Sharm el-Sheikh è una delle zone più popolari al mondo per le immersioni, quindi la decisione di sospendere gli sport d'acqua non deve essere stata presa alla leggera.
Secondo i rapporti, una delle vittime ha perso un piede e un' altra un braccio. Un turista versa in condizioni critiche all'ospedale de Il Cairo. 
Sicuramente si tratta di un attacco molto insolito.
Secondo il Ministero dell'Ambiente egiziano, l'animale è stato catturato ed è stato portato a Ras Mohamed, un parco nazionale marino della zona. Ma gli operatori subacquei del luogo dichiarano di avere delle foto dello squalo che ha attaccato i turisti e sostengono si tratti di un altro esemplare rispetto a quello catturato.
Comunque la ricerca è ancora in corso.
E ' altamente insolito per squali pinna bianca attaccare gli esseri umani, in particolare  vicino alla costa. 
Solo nove attacchi simili sono stati registrati in tutto il mondo. Un esperto di squali della Gran Bretagna suggerisce che l'animale possa essere stato turbato dalla pesca illegale, che lo porta ad agire in modo così aggressivo. 

 

Fonte : BBC

 

Articoli correlati

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook