Strict Standards: Redefining already defined constructor for class Object in /home/divemani/public_html/cake/libs/object.php on line 63

Strict Standards: Non-static method Configure::getInstance() should not be called statically in /home/divemani/public_html/cake/bootstrap.php on line 47
Nave Italiana contro il molo a Sharm el sheik - Divemania.it - Porta

Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
05/06/19
05/06/19
04/05/19
26/04/19
21/04/19

Nave Italiana contro il molo a Sharm el sheik

Scritto da divemania in data 26/02/10
Rating   Login per votare. Voti: 1  
| Commenti 0 | Visite 4217

 

IL CAIRO -

Una nave da crociera della flotta genovese di Costa Crociere, la Costa Europa con 1.437 ospiti a bordo e 147 uomini di equipaggio, ha urtato violentemente venerdì all'alba contro il molo del porto di Sharm el Sheikh durante la fase di ormeggio: tre membri dell'equipaggio, due indiani e un brasiliano, e tre ospiti sono rimasti feriti. Tra questi, un cittadino italiano che è stato ricoverato in ospedale e si trova in condizioni stabili. Lo riferiscono le autorità marittime egiziane e lo conferma la Costa Crociere.

 

RICOVERATO PER PRECAUZIONE -

Fonti dell'ambasciata d'Italia dal Cairo e del consolato onorario di Sharm El Sheikh hanno confermato che nell'incidente occorso alla nave da crociera Costa Europa nel porto di Sharm El Sheik un passeggero italiano è rimasto ferito leggermente. Il suo nome non è stato comunicato. L'uomo è stato ricoverato in ospedale solo per precauzione.

 

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE -

Intorno alle ore 4.45 locali la Costa Europa durante la manovra di ormeggio nel porto di Sharm El Sheik ha urtato la banchina riportando una falla sulla parte destra. Subito dopo l'urto la nave si è inclinata su un fianco. Tutti i passeggeri sono stati evacuati immediatamente e sono ora ospitati nel villaggio alberghiero Domina Coral Bay. I membri dell'equipaggio morti si trovavano sul molo quando la nave, dopo aver gettato l'ancora nel porto di Sharm El Sheikh, si è accostata troppo velocemente. Operazioni sono in corso per riparare la Costa Europa e riportarla in asse. Non si esclude che l'incidente sia stato causato anche dal maltempo, che giovedì sera si è abbattuto con una violenza assolutamente inusuale sull'Egitto, provocando - secondo fonti di stampa - anche un altro morto ed una cinquantina di feriti in tutto il Paese. «Dobbiamo purtroppo confermare - riferisce Costa Crociere - il decesso di tre membri dell'equipaggio. Si conferma che tre passeggeri hanno avuto necessità di una visita nell'ospedale della città unitamente ad un membro dell'equipaggio. La nave si trova ora ormeggiata in sicurezza nel porto. Tutti gli ospiti sono stati sbarcati opportunamente assistiti e buona parte già accomodata in hotel». Si sta organizzando il rientro alle loro destinazioni. Costa Europa stava effettuando la crociera di 18 giorni da Dubai a Savona, con 1.437 ospiti a bordo. La nave, 55.000 tonnellate di stazza, è entrata in servizio nella flotta Costa Crociere nel 2002.

 

INFO: Corriere

 

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook