Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
02/06/17
02/04/17
19/02/17
10/02/17

SEI (Scuba Educators International)

Scritto da divemania in data 21/12/10
Rating   Login per votare. Voti: 5  
| Commenti 2 | Visite 2740

 

Poco dopo la seconda guerra mondiale,  negli Stati Uniti si sviluppò un forte interesse verso le immersioni  subacquee. Sorsero molti club organizzati in tutto il paese. Nel 1954, un gruppo di esperti della YMCA,  della Croce Rossa, e dell’Accademia Nazionale di Scienze, incoraggiati dal Consiglio nazionale per la cooperazione nell'attività  acquatiche, analizzò i problemi relativi alla sicurezza nell’attività subacquea che in quel periodo era in rapida crescita. Il risultato fu la creazione di un materiale altamente professionale tale da garantire un alto standing di qualità. Nell’inverno 1954-1955,  Bernard E. Empleton, utilizzo per primo questo materiale nello svolgimento di un corso istruttori. Detto materiale venne poi pubblicato nel 1957 sotto il titolo di “The New Science of Skin and SCUBA Diving".

 

Qui di seguito sono elencate le organizzazioni mondiali e quando hanno iniziato a rilasciare certificazioni.

1948-FFESSM (Europe) 1953-SSAC
1953-BSAC (England) 1954-LACounty
1958-CMAS/WUF 1959-YMCA
1960-NAUI 1961-NASDS poi assorbita dall’SSI
1964-CFT 1965-SAUU
1964-PADI 1960’s-PDIC
1969-ACUC 1970-SSI
1978-IDEA 1981-HSA
1982-NASE 1984-MDEA
1985-IAND, later IANTD 1988-ANDI
1992-IDD 1993-IAHD
1994-AUSI 1994-TDI
1996-WASI, poi assorbita dalla NASE 1998-GUE
1999-SDI  

Nel 1970, durante la sesta conferenza Nazionale YMCA Aquatic Conferenza, sotto la guida di Frank Scalli con l’aiuto personale Clayton Myers, venne richiesto alla Commissione nazionale della YMCA di dedicare a tempo pieno un direttore che potesse gestire una sede nazionale per la subacquea. Questa sede venne istituita due anni più tardi, in Atlanta, Georgia, sotto la direzione di Ken A. Brock.

La nuova sede nazionale si occupò dell’emissione di certificazioni e soprattutto fu reso possibile la produzione di parecchio materiale promozionale oltre ad un notiziario nazionale da distribuire agli istruttori della YMCA.
Nel 1976, la sede della YMCA SCUBA venne spostata temporaneamente in Florida presso un ufficio a Key West sotto la guida di Robert W. Smith. Il Centro nazionale venne inaugurato il 18 febbraio 1977. Il Centro era nell’edificio 21 della Truman Annex, di proprietà della base navale di  Key West. Il Centro effettuava assistenza sia tecnica che amministrativa a tutto il Programma Nazionale per le attività subacquee della YMCA, che nel frattempo aveva ampliato il programma anche per i subacquei ricreativi. Il Centro, inoltre, aveva sviluppato nella sede un programma college sia per i subacquei della YMCA sia per quelli di altre organizzazioni. Gli istruttori della YMCA SCUBA provenienti da tutto il paese parteciparono massicciamente al programma sviluppato nella sede di Key West.
L'YMCA SCUBA progettò un corso di rescue per i subacquei, nel 1977 venne prodotto il materiale didattico per  il primo corso di rescue, chiamandolo SLAM Scuba lifesaving and accident management.

Nei primi mesi del 1980, l'YMCA SCUBA Program si affiliò alla Federazione subacquea mondiale (CMAS - Confederazione Mondiale Attività Des Subaquatiques) questo permise alla YMCA SCUBA di diventare un attore importante nel mondo della subacquea moderna che in quell’anno contava 12000 centri subacquei, 65 federazioni nazionale e 3,5 milioni di subacquei.

Il 30 giugno 1980, la YMCA inaugurò la “Bernard E. Empleton Society” al fine di riconoscere e testimoniare il contributo tecnico e morale di  Bernie E. Empleton. Le candidature alla "Honor Society" era il giusto tributo a coloro che lavorano per la sviluppo dei singoli nello spirito, nella mente e nel corpo. Nel 1981 Joe Strykowski presidente nazionale del YMCA Scuba inaugurò il premio “Gillette Kenneth C., Jr Memorial Award”. L’onoreficienza era stata pensata per premiare gli atti di eroismo nel tentativo di salvare una vita di un subacqueo. Il premio fu reso disponibile per tutti i subacquei del mondo.

Robert Freeman venne nominato direttore del Programma di YMCA SCUBA nel 1983. Nel 1984, la YMCA Scuba venne trasferita in Norcross / Atlanta, Georgia, sotto la guida di Millard D. Freeman, Jr il 1 giugno del 1986, Frankie J. Wingert, Assistente Direttore SCUBA, è stato promosso Direttore della Programma YMCA SCUBA e divenne la prima donna a ricoprire questa posizione, fu inoltre il primo direttore donna di una delle principali organizzazioni subacquee degli Stati Uniti. Ricopri questo ruolo fino al 1995. Venne sostituita da Craig S. Jenni.  A metà del 1985, l'YMCA entra a far parte di un comitato nazionale per sviluppare livelli di istruzione e fissando il minimo per le Certificazione entry-level. Il 1 ° settembre 1986 le norme vennero definite ed approvate dalle maggiori agenzie didattiche americane. Nacque la RSTC e YMCA Scuba fu una delle agenzie fondatrici di questo sodalizio. Nel maggio 1990, sotto la direzione di Tom Leaird, Vice Presidente del comitato consultivo, la YMCA condusse il primo  corso istruttori YMCA con le borse di studio della  Ball State University di Muncie, Indiana.  Il programma continuo per ben dieci anni certificando oltre 200 nuovi istruttori.
Nei primi mesi del 1996 si penso, grazie al contributo di Tom Leaird, Sam Scott, Paul Rollins e Ron Dalton, nomi autorevoli nella YMCA Scuba, alla creazione di un  manuale di standard e procedure completo e approfondito. Il risultato fu un manuale tra i più completi ed approfonditi del settore della subacquea.

Al 50° anno della nascita della YMCA SCUBA, YMCA degli Stati Uniti ha preso la decisione di abbandonare il programma. La profonda ristrutturazione di YMCA negli Stati Unita ha reso impossibile continuare il sodalizio. Dopo l’annuncio della YMCA un gruppo di istruttori, tra i quali Tom Leaird, Dan Marelli and Ken Nemeth decidono di far nascere una nuova agenzia didattica. Fondano un associazione no profit, la Scuba Acquisitions Inc, con il nuovo Brand Scuba Educators International (SEI Diving.) E il 19 luglio 2009 nasce SEI DIVING ITALIA ASD

Oggi pertanto sono 18 le agenzie che operano nel mondo:

IANTD, NAUI, SSI, PADI, TTD/SDI, PDIC, ACUC, MDEA, IDEA, BSAC, NASE, CMAS, PSS, SNSI, GUE, ANDI, PSA, SEI Diving (Scuba Educators International.)

Nella foto : Alessandro TALAMONA e Tom LEAIRD (Presidente della SEI Diving USA) in occasione della visita ufficiale della SEI Diving Italia in U.S.A. al DEMA Show durante il quale è stato insignito della qualifica di Course Director SEI Diving.

I bambini e gli adulti che imparano le abilità subacquee sviluppano un forte senso di autostima. I programmi di snorkeling e di subacquea migliorano la salute fisica e mentale dei partecipanti.  Gli Istruttori SEI non insegnano solo lo snorkeling e le immersioni, ma incoraggiano le persone a raggiungere un migliore stato psicofisico. Gli istruttori sono un modello da seguire sia durante i corsi che durante le attività subacquee.
La missione degli Istruttori della Scuba Educators International è quella di accogliere le persone, senza discriminazione: di differenti età, reddito, capacità e religione. La sicurezza è uno dei più importanti modi per mostrare la cura e l’attenzione dei Leaders SEI. Questi si devono occupare oltre che della sicurezza, anche della salute di tutti coloro che si avvicinano alle attività subacquee. I Dive Leaders devono rispettare le procedure e gli standards stabilite dalla SEI, oltre che alle regole definite dall’accordo. Gli istruttori devono rendere l’insegnamento divertente a tutti i livelli, assicurandosi altresì che l’attività subacquea sia un beneficio per la salute di tutti i partecipanti. 

Il credo degli Istruttori SEI Diving: 

  • Il desiderio di condividere un’esperienza piuttosto che vendere uno sport.
  • Preoccuparsi  di come le persone apprendono.
  • Un programma dedicato all’insegnamento piuttosto che al marketing.
  • Un programma che massimizza la capacità di ogni singolo allievo.
  • Un corso che insegna agli studenti e ai loro compagni d’immersione a diventare indipendenti e competenti.
  • I nostri studenti diventano subacquei che possono tranquillamente divertirsi facendo immersioni. 

Mission:

Per essere riconosciuta in tutto il mondo, la qualità del nostro insegnamento è ottenuta  attraverso la preparazione dei nostri allievi. 

Motto:

Impara dai migliori dove un'educazione completa fa la differenza!
"Learn from the best where a full education makes the difference!"

 

 

 

Commenti

Massimiliano Fiorese il 26-11-2015 dice:

Questa è una concreta realtà fatta da persone serie e appassionate che mettono il cuore nel trasmettere la loro passione subacquea.

OnlySub Maniago il 27-01-2012 dice:

Grande Tala....
Un salutone alla famiglia SEI Diving
ONLYSUB Maniago (PN)

 
 

Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook