Login

 
 

Contenuti taggati con : villasimius

  • Relitto Loredan (Sardegna) - 21/06/11

    Relitto Loredan (Sardegna)

    Il Loredan è appoggiata sul lato di babordo ad una profondità di 65 metri, sebbene in questo sito sia difficile trovare scarsa visibilità, data la profondità e la corrente in cui ci si può imbattere si consiglia l’immersione a subacquei molto esperti. Video Operatore YouTube: ASVIDEOSUB

     
  • Relitto Isonzo (Sardegna) - 21/06/11

    Relitto Isonzo (Sardegna)

    L`immersione è piuttosto impegnativa perché l`Isonzo si trova alla profondità di 56 metri (la base) in una zona spesso percorsa da forti correnti. Video Operatore YouTube: ASVIDEOSUB

     
  • Relitto Bengasi (Sardegna) - 21/06/11

    Relitto Bengasi (Sardegna)

    Il relitto del Bengasi riserva ogni qualvolta si vada a visitarlo innumerevoli sorprese. Posizionato alla profondità di circa 95 metri, è rinomato anche come il "relitto dei vetri". Video Operatore YouTube: valefilm

     
  • Area Marina Protetta di Capo Carbonara (Sardegna) - 06/07/11

    L'Area Marina Protetta di Capo Carbonara (o AMP) è stata istituita nel 1998 su una zona vasta circa 9.000 ettari delimitata dal perimetro marino

    Rating: 5.00 Voti: 1 | Visite: 3329
     
  • Relitto Loredan (Sardegna) - 14/07/11

    Relitto Loredan (Sardegna)

    Il Loredan è appoggiata sul lato di babordo ad una profondità di 65 metri, sebbene in questo sito sia difficile trovare scarsa visibilità, data la profondità e la corrente in cui ci si può imbattere si consiglia l’immersione a subacquei molto esperti.

     
  • Relitto Bengasi (Sardegna) - 04/08/11

    Relitto Bengasi (Sardegna)

    Il relitto del Bengasi riserva ogni qualvolta si vada a visitarlo innumerevoli sorprese. Posizionato alla profondità di circa 95 metri, è rinomato anche come il "relitto dei vetri".

     
  • - 01/01/70

     
  • Relitto Romagna (Sardegna) - 15/09/11

    Relitto Romagna (Sardegna)

    Purtroppo anche il Romagna ha subito la stessa sorte dell`Entella, dell`Isonzo e dell`Egle e quindi è andato a fondo nel 1943 ferito a morte dai proiettili del solito sottomarino inglese. Che l`ha spezzato in due tronconi: oggi la prua si trova addirittura a un miglio di distanza dal resto, tanto da costituire un punto di immersione totalmente a sé. Video Operatore YouTube: Alessandra Pillai

     

Tag correlati a: villasimius

 

Ultimi utenti facebook