Login

 
 

Ultime immersioni inserite

Data Immersione
27/01/18 Lago di Lavarone - IceExperience
06/07/17 Isola dei Cavoli - I Variglioni
08/02/16 Lido Rosa die Venti
03/02/16 Area Del Ciongolo
27/11/15 SECCA DEL CORVO

Relitto Espingole (Francia)

Scritto da divemania in data 31/03/11
Rating   Login per votare. Voti: 2  
| Commenti 0 | Visite 3356

 

 

 

 

 

 

L`Espingole era una nave da guerra del tipo controtorpediniera. Stazzava 330 tn con una lunghezza di 56m ed una larghezza di 6m ed un pescaggio di si 3,2m . Era motorizzata con due caldaie sviluppanti una potenza di 2.600 ch che la spingevano alla velocità di 26 nodi. Era armata con un cannone da 65mm, due pezzi leggeri da 47mm e due siluri da 381mm.Il suo equipaggio era formato da 62 uomini.Varata nel 1900 dai cantieri Augustin Normand di Havre, entra in servizio attivo lo stesso anno.

Nel dicembre 1900, viene assegnata alla flotta mediterranea. è stata comandata dal L.V. Languier, e partire dal giugno 1902 dal L.V. Marcotte. Assegnata alla flotta del medio-oriente, partecipa ad una spedizione in Turchia il 30 ottobre nel contesto di un litigio fra Francia e Turchia. Non essendoci stata nessuna prova di forza, rientra nel gennaio 1903 a Rochefort ed in seguito a Toulon. Il 4 febbraio 1903 nel corso di una esercitazione con mare calmo, l`Espingole lanciata a grande velocità sbatte sulla secca di Taillat e si incaglia. Sarà soccorsa dalla "Hallebarde", il suo equipaggio trasferito a bordo insieme ai cannoni. Nel pomeriggio il movimento del mare disincaglia la contro-torpediniera che rimane e galla. Viene tentato il rimorchio per la poppa (le eliche sono praticamente fuori dall`acqua) ma dopo appena 800m, la nave affonda.

Inclinato leggermente sulla sinistra, su un fondale sabbioso di 40 metri, il relitto è spezzato nella parte anteriore. Davanti alle caldaie la nave si è girata di 90 gradi mentre la poppa continua

Maggiori Informazioni: Scheda Immersione

Parte Storica del testo di costaazzurrapocket.com

Buon divertimento.

 

Articoli correlati

 

Video correlati

 

 

Commenti

Fai tu il primo commento!


Per inserire un commento devi essere un utente registrato.
Registrati oppure fai il Login
 

Ultimi utenti facebook